ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


Angelo Salvatore Scotto Rosato


Dottorando di ricerca in Diritto Penale europeo e internazionale

Nato nel 1989, ha conseguito nel 2008 il diploma di maturità classica. Nel 2013 si è laureato cum laude in Giurisprudenza presso l'Università Federico II di Napoli, con una tesi in diritto penale dal titolo “Profili di responsabilità penale”, (rel. Prof. Sergio Moccia). È attualmente dottorando di ricerca in diritto penale europeo e internazionale presso la Ludwig-Maximilian-Universität di Monaco di Baviera, (rel. Prof. Dr. jur. Helmut Satzger). Oggetto della sua ricerca è la criminalizzazione del negazionismo.

Durante gli anni del liceo ha partecipato a un progetto finanziato dalla Provincia di Napoli, volto alla diffusione e alla conservazione della memoria dell’Olocausto, trascorrendo tre giorni in Polonia per far visita ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau.

Durante l’università ha preso parte ai NMUN (National Model United Nations) e CWMUN (Change the World Model United Nations), tenutisi a New York City nella primavera del 2012. Da settembre 2012 a maggio 2013 ha trascorso un periodo ERASMUS presso la Ludwig-Maximilian-Universität di Monaco di Baviera. Da maggio a luglio 2016 è stato ospite con borsa presso il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo.