ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


Massimiliano Dova


Docente a contratto di Diritto penale. Dottore di ricerca in Diritto Penale

 

Si è laureato in giurisprudenza nel 2008 presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, discutendo una tesi in Diritto penale (rel. prof.ssa Claudia Pecorella) dal titolo «Il divieto di manipolazione del mercato nel diritto penale tedesco» redatta presso l'Università di Costanza (votazione 110/110 e lode).

Nel 2012 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Diritto penale, discutendo la tesi dal titolo «La rilevanza della condotta riparatoria nel sistema penale italiano» (tutor prof.ssa Claudia Pecorella).

Durante il dottorato ha svolto soggiorni di ricerca all'estero presso il Max-Planck- Institut für ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo in Bisgovia e presso la Goethe-Universität di Francoforte sul Meno.

Attualmente è docente a contratto di Diritto penale - parte speciale presso l'Università degli Studi di Milano - Bicocca e collabora stabilmente con il prof. Alberto Alessandri.   

Partecipa ai seguenti progetti di ricerca: 1) «L'espansione della criminalità organizzata in nuovi ambiti territoriali e le sue infiltrazioni nel sistema sociale e nell'attività d'impresa», diretto dal prof. Alberto Alessandri (Università Bocconi di Milano); 2) «Nuevos límites penales para la autonomía individual y la intimidad», coordinato dal prof. Antonio Doval (Università di Alicante).

PUBBLICAZIONI

Articoli e contributi in volumi collettanei

Torreggiani c. Italia: un barlume di speranza nella cronaca del collasso annunciato del sistema sanzionatorio, in Riv. it. dir. proc. pen., 2013, n. 2, pp. 948-966.

Profili penali delle truffe on-line, in Arch. pen., 2013, n. 3, pp. 798-819 (con C. Pecorella).

Delitti contro l'economia pubblica, l'industria e il commercio, in D. Pulitanò (a cura di), Diritto penale, parte speciale, vol. II, Giappichelli, Torino, 2013, pp. 249-270.

Gli illeciti amministrativi nel codice civile, nel testo unico bancario e nel testo unico della finanza, in A. Alessandri (a cura di), Reati in materia economica, in F. Palazzo, C.E. Paliero (diretto da), Trattato teorico pratico di diritto penale, Giappichelli, Torino, 2012, p. 239-281.

Un dialogo immaginario con la giurisprudenza tedesca sui confini del dolo. Omicidio e soglia d'inibizione, in AA. VV., I criteri di imputazione soggettiva del reato di omicidio. Giornata di studio organizzata dalla Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche dell'Università degli studi di Milano-Bicocca, in corso di pubblicazione.

 

Interventi a convegni, seminari di studio, corsi universitari o di formazione professionale

5 maggio 2014: lezione su Il dolo eventuale, presso l'Università Bocconi di Milano, nell'ambito del corso di Diritto penale - criminalità economia del prof. Alberto Alessandri.

1 luglio 2013: relazione su La sentenza della Corte EDU nel caso Torreggiani e altri: il problema dello strutturale disfunzionamento del sistema penitenziario italiano, Tavola rotonda organizzata dall'Associazione Ius et Vis, Ordine degli Avvocati di Monza.

27 marzo 2012: lezione su Le cause di non punibilità nella giurisprudenza recente, nell'ambito della formazione continua organizzata dalle Camere Penali dall'Ordine degli Avvocati di Brescia.

 

Recensioni

AA. VV., Punire Mediare Riconciliare, Giappichelli, 2009, in Rivista italiana di diritto e procedura penale 2010, n. 2.

R. Borsari, Diritto punitivo sovranazionale come sistema, Cedam, Padova, 2007, in Riv. it. dir. proc. pen., 2009, n. 2, p. 864 s.

 

Traduzioni

Bundesverfassungsgericht - 2 BvR 392/07 (Inzestverbot) - in Riv. it. dir. proc. pen., n. 4/2009, p. 2091 ss.