ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


Sergio Lorusso


Professore ordinario di Diritto processuale penale nell'Università degli Studi di Foggia

Sergio Lorusso è professore ordinario di Diritto processuale penale nell’Università degli Studi di Foggia. È Senatore accademico in rappresentanza del Dipartimento di Giurisprudenza. Fa parte del Gruppo di Assicurazione della Qualità del Corso di Laurea in Scienze Investigative.

È stato Direttore e Direttore vicario del Dipartimento delle Scienze giuridiche pubblicistiche dell’Università degli Studi di Foggia. È componente del Consiglio direttivo della Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università degli Studi di Foggia.

È stato Coordinatore dei dottorati di ricerca in Diritto penale e processuale interno, comparato e internazionale e in Diritto penale e processuale penale interno, internazionale e comparato istituiti presso l’Università degli Studi di Foggia (XVI, XVII, XIX, XX, XXI e XXII ciclo). È membro del Collegio dei docenti del dottorato di ricerca in Dottrine generali del diritto, istituito nell’ambito della Scuola dottorale Interateneo in Scienze giuridiche Ca’ Foscari di Venezia.

Componente della Commissione per l’Abilitazione scientifica nazionale 2016-2018 (settore concorsuale 12/G2 – Diritto processuale penale), è stato Membro del GEV 12 per la VQR 2011-2014.

Dottore di ricerca in Criminologia, diritto e procedura penale, ha conseguito l’abilitazione all'esercizio della professione legale ed è iscritto nell’elenco speciale dei professori ex art. 11 d.P.R. 11 luglio 1980, n. 382. Ha fatto parte della Commissione giudicatrice per gli esami di abilitazione all’esercizio della professione di avvocato presso la Corte d’Appello di Bari (2009, 2003 e 2000). È stato componente non togato del Consiglio giudiziario presso il distretto della Corte d'Appello di Bari per il quadriennio 2012-2016.

È stato Responsabile scientifico dell'Unità di ricerca “Le nuove fattispecie di danno per attività lecita ma dannosa” del PRIN 2012 “Il danno da attività giudiziaria” (coordinatore nazionale prof. Giorgio Spangher) e Responsabile scientifico dell'Unità di ricerca “Nuove tecnologie e strumenti investigativi nel processo penale” del PRIN 2007 “Innovazioni scientifiche e processo penale” (coordinatore nazionale prof. Paolo Tonini).

Membro del Comitato di direzione della rivista Processo penale e giustizia e del Comitato scientifico delle riviste Diritto penale contemporaneo, Diritto penale contemporaneo on line e Osservatorio sulla giurisprudenza delle Corti europee in materia di diritti umani, è stato Direttore responsabile e Condirettore scientifico della rivista La Corte d'Assise

Referee delle riviste Criminalia, Diritto penale e processo, Rivista italiana di diritto e procedura penale, Archivio penale. Referee delle collane di studi monografici Jura. Temi e problemi del diritto, Processo penale e politica criminale e Pubblicazioni del Dipartimento di Scienze Giuridiche “Cesare Beccaria”.

Docente presso la Scuola superiore della Magistratura, è stato docente nei corsi organizzati dalla IX Commissione del CSM e relatore in numerosi incontri di formazione e di aggiornamento riservati a magistrati e ad avvocati.

Autore delle monografie Provvedimenti «allo stato degli atti» e processo penale di parti (1995) e Giudice, pubblico ministero e difesa nella fase esecutiva (2002), pubblicate nella collana Studi di diritto processuali raccolti da Giovanni Conso, ha curato i volumi Costituzione e ordinamento giuridico (2009), Prova penale e metodo scientifico (2009), Le nuove norme sulla sicurezza pubblica (2008), L’abuso sessuale sui minori: prassi giudiziarie e novità normative introdotte dalla legge 38/2006 sulla pedopornografia (2007), La riforma dell'ordinamento giudiziario tra indipendenza della magistratura e primato della politica (2006). È tra i coordinatori del Codice di procedura penale commentato, a cura dei prof.ri Angelo Giarda e Giorgio Spangher.

È autore di oltre cento pubblicazioni, edite su riviste giuridiche a diffusione nazionale e internazionale.

Ha coordinato scientificamente e ha organizzato vari Convegni e Incontri di studio ed ha partecipato in qualità di relatore, interventore e autore di comunicazioni a numerosi Convegni e Incontri di studio nazionali e internazionali.

Componente del CUPAC (Centro universitario di promozione delle attività culturali), è stato componente del Centro Studi Apulia Film Commission in rappresentanza dell’Università degli Studi di Foggia nel periodo 2014-2016 ed esperto designato dalla stessa Università all’interno della struttura integrata per la produzione di audiovisivi Comtainer.

Giornalista pubblicista, scrive come editorialista e nelle pagine culturali di quotidiani a diffusione nazionale; cura il blog Giustizia&ingiustizie di Postilla, blog dei professionisti per i professionisti Ipsoa (http://sergiolorusso.postilla.it), ed una pagina personale nella testata giornalistica on line Fanpage (http://autori.fanpage.it/sergio-lorusso).

PUBBLICAZIONI

Tra le sue pubblicazioni più significative degli ultimi anni:

Indagini preliminari, danno da esposizione mediatica e tempi ragionevoli: fattispecie e rimedi, in Aa. Vv., La vittima del processo penale. I danni da attività processuale penale, a cura di G. Spangher, Giappichelli, Torino, 2017, p. 137-144;

La giustizia penale tra riforme annunciate e riforme sperate, editoriale pubblicato in Processo penale e giustizia, 2017, fasc. 1, p. 1-6;

Interpretazione, legalità processuale e convincimento del giudice, in Aa. Vv., Il problema dell’interpretazione nella giustizia penale, Atti del Convegno, Foggia, 15-16 maggio 2015, Pisa University Press, Pisa, 2016, p. 91-101;

L’illusione accusatoria al tramonto, editoriale pubblicato in Diritto penale e processo, 2015, p. 1465-1471;

Un’innovativa pronuncia in tema di sequestro preventivo di testata giornalistica on line, nota a Cass. SU 17 luglio 2015, n. 31022, pubblicata in Giurisprudenza italiana, 2015, p. 2003-2006;

Sequestro probatorio e tutela del segreto giornalistico, nota a Cass. Sez. VI 10 giugno 2015, n. 24617, pubblicata in Giurisprudenza italiana, 2015, p. 1504-1507;

Riti differenziati e tempi della giustizia penale, saggio pubblicato in Aa. Vv., La situazione della giustizia in Italia. Analisi e prospettiva, a cura di Corrado Crocetta, FrancoAngeli, Milano, 2014, p. 165-179;

“Superprocura” e coordinamento delle indagini in materia di criminalità organizzata tra presente, passato e futuro, articolo pubblicato in Diritto penale contemporaneo, 2014, fasc. 2, p. 24-39;

I profili processuali, in Aa. Vv., Le nuove norme sulla giustizia penale, a cura Carlotta Conti, Antonella Marandola e Gianluca Varraso, Cedam, Padova, 2014, p. 167-176;

Superare la visione “carcero-centrica” della giustizia per uscire da una crisi strutturale del sistema penale, editoriale pubblicato in Guida al diritto, 2014, fasc. 10, p. 9-13;

Direzione delle indagini e ruolo del pubblico ministero nell’attuale assetto ordinamentale e processuale, editoriale pubblicato in La Corte d’Assise, 2013, p. 1-23;

Le conseguenze del reato. Verso un protagonismo della vittima nel processo penale?, editoriale pubblicato in Diritto penale e processo, 2013, p. 881-888;

Reati associativi e prova scientifica, in Aa. Vv., Il «doppio binario» nell'accertamento dei fatti fatti di mafia, a cura di A. Bargi, Utet-Wolters Kluwer, Milano, p. 1005-1020;

Voci Aldo Moro, Giuseppe Sabatini, Guglielmo Sabatini e Andrea Antonio Dalia, in Dizionario dei giuristi italiani (XII-XX secolo), diretto da Ennio Cortese, Italo Birocchi, Antonello Mattone e Marco Nicola Miletti, Il Mulino, Bologna, 2013;

Libero convincimento, innovazioni tecnico-scientifiche e dubbi ragionevoli, in Il rito accusatorio a vent'anni dalla grande riforma. Continuità, fratture, nuovi orizzonti, Atti del XXI Convegno nazionale dell'Associazione tra gli studiosi del processo penale "G. D. Pisapia", Giuffré, Milano, 2012, p. 245-252;

La tendenziale economia della prova nei riti differenziati, editoriale pubblicato in Diritto penale e processo, 2012, p. 269-278;

Il contributo degli esperti alla formazione del convincimento giudiziale, articolo pubblicato in Archivio penale, 2011, fasc. 3, p. 807-820;

L'esame della scena del crimine tra esigenze dell'accertamento, istanze difensive e affidabilità dei risultati, in Aa. Vv., Scienza e processo penale, a cura di C. Conti, Giuffrè, Milano, 2011, p. 33-60;

La scienza applicata al processo penale tra diritto alla prova ed effettività della difesa, articolo pubblicato in La Corte d'Assise, 2011, p. 125-144;

L'arte di ascoltare e l'investigazione penale tra esigenze di giustizia e tutela della privatezza, articolo pubblicato in Diritto penale e processo, 2011, p. 1397-1404;

Gli assetti costituzionali della Giustizia e lo scontro infinito tra poteri, editoriale pubblicato in Processo penale e giustizia, 2011, fasc. 3, p. 1-8;

L'esame della scena del crimine nella contesa processuale, editoriale pubblicato in Diritto penale e processo, 2011, p. 261-274;

Investigazioni scientifiche, verità processuale ed etica degli esperti, articolo pubblicato in Diritto penale e processo, 2010, p. 1345-1351;

I molteplici volti del contraddittorio: dalle regole costituzionali all'attuazione legislativa, in Aa. Vv., Processo penale e Costituzione, a cura di Filippo Raffaele Dinacci, Giuffrè, Milano, 2010, p. 345 s.;

Sicurezza pubblica e diritto emergenziale: fascino e insidie dei rimedi processuali, editoriale pubblicato in Diritto penale e processo, 2010, p. 269 s.;

Strappi e scorciatoie nel trattamento processuale del migrante clandestino, articolo pubblicato in Diritto penale e processo. Speciale immigrazione, 2009, p. 50 s.;

Investigazioni difensive, in Aa. Vv., Trattato di procedura penale, diretto da Giorgio Spangher, vol. III, Indagini preliminari e udienza preliminare (a cura di Giulio Garuti), 2009, p. 477 s.;

Esperimenti giudiziali, in Aa. Vv., La prova penale, Trattato diretto da Alfredo Gaito, Utet Giuridica - Wolters Kluwer Italia S.r.l., Milano, 2008, II, 637 s.;

Confronti, in Aa. Vv., La prova penale, Trattato diretto da Alfredo Gaito, Utet Giuridica - Wolters Kluwer Italia S.r.l., Milano, 2008, II, 627 s.;

La prova scientifica, in Aa. Vv., La prova penale, Trattato diretto da Alfredo Gaito, Utet Giuridica - Wolters Kluwer Italia S.r.l., Milano, 2008, I, 295 s.;

Il fascino discreto dell'emergenza, in Aa. Vv., Le nuove norme sulla sicurezza pubblica, a cura di S. Lorusso, Cedam, Padova, 2008, p. XXI s.;

Il giudizio immediato (apparentemente) obbligatorio e la nuova ipotesi riservata all'imputato in vinculis, in Aa. Vv., Le nuove norme sulla sicurezza pubblica, a cura di S. Lorusso, Cedam, Padova, 2008, p. 141 s.;

Il processo penale italiano tra micro-sistemi e codificazione, editoriale pubblicato in Diritto penale e processo, 2007, p. 425 s.