ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


Tommaso Guerini


Assegnista di ricerca in diritto penale nell'Università di Bologna

Conseguita la maturità classica, si laurea in Giurisprudenza (110/110 lode), discutendo una tesi in Diritto penale (relatore prof. Filippo Sgubbi).

Nel 2010 è ammesso con borsa al corso di Dottorato in "Istituzioni e Mercato, diritti e tutela", indirizzo "diritto penale", XXVI ciclo, presso la Scuola di Dottorato di Scienze Giuridiche, Università degli Studi di Bologna (Tutor Prof. Filippo Sgubbi).

Dal 2008 collabora stabilmente con le cattedre di Diritto Penale (Proff. Gaetano Insolera, Nicola Mazzacuva, Filippo Sgubbi) e con la cattedra di Diritto Penale Commerciale (Prof. Nicola Mazzacuva) presso la Scuola di Giurisprudenza e presso la Scuola di Economia dell'Università di Bologna.

Nel 2011 ottiene l'abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato.

Nel corso del dottorato di ricerca si è principalmente occupato di diritto penale fallimentare e societario e della disciplina della responsabilità amministrativa da reato delle società e degli enti.

Collabora stabilmente con la Rivista "IUS17@Unibo.it - Studi e Materiali di Diritto Penale.

 

PUBBLICAZIONI

1. T. Guerini, L'interesse o il vantaggio come criterio di imputazione dei reati colposi di evento agli enti collettivi in La responsabilità amministrativa delle società e degli enti, 3/2012, p. 83 ss.

2. T. Guerini, La responsabilità della società Thyssenkrupp Acciai Speciali Terni Spa per i delitti di omicidio colposo e lesioni colpose commessi con violazione delle norme antinfortunistiche, in  Ius17@unibo.it-casi e materiali di diritto penale, 1/2012, pp. 133 ss.

3. Il ruolo del modello di organizzazione, gestione e controllo nella prevenzione del rischio da reato colposo, in La responsabilità amministrativa delle società e degli enti, 4/2012, pp. 99 ss.

4. T. Guerini, Il delitto di atti persecutori tra carenza di determinatezza e marketing penale, in M. Virgilio (a cura di) Stalking nelle relazioni di intimità, quaderno speciale di Ius17@unibo.it-casi e materiali di diritto penale, 2/2012, pp. 17 ss.

5. F. Consorte - T. Guerini, Reati associativi e responsabilità degli enti: profili dogmatici e questioni applicative, in La responsabilità amministrativa delle società e degli enti, 3/2013, p. 265 ss.

6. T. Guerini, Art. 45 c.p., in Codice penale commentato con dottrina e giurisprudenza, a cura di A. Cadoppi-S. Canestrari-P. Veneziani, Piacenza, CELT, Casa Editrice La Tribuna, 2011, pp. 316 ss;

7. T. Guerini, Art. 46 c.p., in Codice penale commentato con dottrina e giurisprudenza, a cura di A. Cadoppi-S. Canestrari-P. Veneziani, Piacenza, CELT, Casa Editrice La Tribuna, 2011, p. 322;

8. T. Guerini, Art. 416 c.p., in Codice penale commentato con dottrina e giurisprudenza, a cura di A. Cadoppi-S. Canestrari-P. Veneziani, Piacenza, CELT, Casa Editrice La Tribuna, 2011, pp. 1398 ss;

9. T. Guerini, Art. 416 bis c.p., in Codice penale commentato con dottrina e giurisprudenza, a cura di A. Cadoppi-S. Canestrari-P. Veneziani, Piacenza, CELT, Casa Editrice La Tribuna, 2011, pp. 1411 ss;

10. T. Guerini - E. Amati, "Indagini bancarie in materia antimafia". Contributo destinato al volume: Il "doppio binario". Accertamenti per i fatti di mafia, a cura di D. Bargi, Giappichelli, in corso di pubblicazione.