ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


Alberto Aimi


Assegnista di ricerca presso l'Università degli Studi di Brescia

Nato nel 1985, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2010, con pieni voti assoluti e lode, presso l’Università degli Studi di Milano, discutendo una tesi in materia di diritto penale dell’ambiente, relatore il Prof. Francesco Viganò.

Nel periodo 2011-2016 ha collaborato all’attività didattica e seminariale realizzata nell’ambito del corso di Diritto penale – Parte speciale (successivamente: Diritto penale progredito), tenuto dal Prof. Francesco Viganò presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano.

Nel periodo 2010-2012 ha svolto la pratica professionale presso lo Studio legale dell’Avv. Luca Santa Maria (successivamente: Studio legale associato Santa Maria-Valsecchi-Vizzardi) in Milano.

Nel periodo 2013-2014 ha collaborato all’attività didattica e seminariale realizzata nell’ambito dei corsi di Diritto penale – Parte generale tenuti dai Proff. Emilio Dolcini e Gian Luigi Gatta presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano.

Nel 2014 ha superato l’esame di abilitazione all’esercizio della professione forense.

Nel periodo 2014-2015 è stato Gastwissenschaftler presso la Biblioteca di Diritto penale dell’Università Ludwig Maximilian di Monaco, coordinatore il Prof. Dr. Helmut Satzger.

Nel maggio 2016 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto penale italiano e comparato, con valutazione di “ottimo”, presso l’Università degli Studi di Milano, discutendo una tesi in materia di reato permanente, abituale e “a consumazione prolungata”, relatore il Prof. Francesco Viganò.

Dal 2017 è Assegnista di ricerca presso l'Università degli Studi di Brescia.

È membro della redazione delle riviste “Diritto penale contemporaneo” e “Diritto penale contemporaneo – Rivista trimestrale”.

PUBBLICAZIONI

A. Aimi, Si conclude definitivamente il processo ThyssenKrupp, in Diritto penale contemporaneo, 9 gennaio 2017.

A. Aimi, sub art. 61 n. 3 c.p., in E. Dolcini-G. Gatta (diretto da), Codice penale commentato, Milano, 2016.

A. Aimi, Il dolo eventuale alla luce del caso ThyssenKrupp, in AA.VV., Il libro dell'anno del diritto 2015, Roma 2015, p. 127-136.

A. Aimi, Dolo eventuale e colpa cosciente: il caso Thyssen al vaglio delle Sezioni Unite, in Diritto penale contemporaneo - Rivista trimestrale, fasc. 1, 2014, p. 49-69.

A. Aimi, Pubblico dipendente e uso indebito del telefono, in AA.VV., Il libro dell'anno del diritto 2014, Roma, 2014, p. 151-155.

A. Aimi, In tema di uso e appropriazione nell'ambito dei delitti di peculato, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, fasc. 4, 2013, p. 2063-2077*.

A. Aimi, Dolo eventuale e colpa cosciente al banco di prova della casistica, in Diritto penale contemporaneo - Rivista trimestrale, fasc. 3, 2013, p. 301-345*.

A. Aimi, Omicidio preterintenzionale e principio di colpevolezza, in Diritto penale contemporaneo, 30 maggio 2013.

A. Aimi, Il datore di lavoro che nega immediata assistenza medica al dipendente colto da grave malore risponde della sua morte a titolo di dolo eventuale, in Diritto penale contemporaneo, 25 febbraio 2013.

A. Aimi, Scontro frontale in autostrada con esito letale: la Cassazione conferma il dolo eventuale, in Diritto penale contemporaneo, 26 ottobre 2012.

A. Aimi, Incidente contromano in autostrada: è dolo eventuale?, in Il Corriere del Merito, fasc. 12, 2011, p. 1199-1205.

A. Aimi, Fuga dalla polizia e successivo incidente stradale con esito letale: la Cassazione ritorna sulla distinzione tra dolo eventuale e colpa cosciente, in Diritto penale contemporaneo, 25 maggio 2011.

A. Aimi, L'effettivo esercizio di un'azione civile può integrare una minaccia penalmente rilevante?, in Diritto penale contemporaneo, 1 aprile 2011.

A. Aimi, Un problematico arresto in tema di elemento psicologico del reato di abuso d'ufficio, in Diritto penale contemporaneo, 2 gennaio 2011.

 

* Articolo sottoposto a revisione da parte di esperti anonimi.