ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano


Costantino Visconti


Professore di Diritto Penale

Professore straordinario di diritto penale nell'Università di Palermo, Costantino Visconti insegna le materie Giustizia penale e costituzione e Mafie, economia e prevenzione penale nei corsi della Facoltà di Scienze politiche; nonché Legislazione antimafia: aspetti penalistici nel corso magistrale della Facoltà di Giurisprudenza.

Svolge le attività di ricerca nel Dipartimento di studi europei e dell'integrazione internazionale (D.E.M.S.) ove attualmente è responsabile dei gruppi di lavoro interdisciplinari  su Confisca, amministrazione e destinazione dei beni e delle aziende; Giustizia riparativa e vittime da reatoModelli di organizzazione aziendale e prevenzione dei reati.

PUBBLICAZIONI

Il reato di scambio elettorale politico-mafioso, in Indice pen., 1993, pp. 273 e ss.;

Nuove tendenze applicative in tema di reazione legittima ad atti arbitrari del pubblico ufficiale? in Foro it., II, 1993, cc. 591 e ss.;

Il tormentato cammino del concorso esterno nel reato associativo, in Foro it., 1994, II, cc. 561 e ss.;

Il concorso esterno in associazione mafiosa: profili dogmatici ed esigenze politico-criminali, in Riv. it. dir. e proc. pen., 1995, pp. 1303 e ss.;

Determinatezza della fattispecie e bilanciamento degli interessi, in Foro it., 1995, I, cc. 2773 e ss.;

Turbativa di industria e diritto di querela dei soci di minoranza, in Foro it., 1995, II, cc. 248 e ss.;

Il concorso di persone nel reato associativo, in Studium juris, 1995, pp. 242 e ss.;

Riduzione in schiavitù: un passo avanti o due indietro delle sezioni unite? in Foro it., II, 1997, cc. 313 e ss.;

Patto politico-mafioso e i problematici confini del concorso esterno, in Foro it., II, 1997, cc. 442 e ss.;

Difesa di mafia e rischio penale, in Foro it., II, 1997, cc. 611 e ss;

Fondi extra-bilancio, distrazione appropriativi e tutela giurisprudenziale della fiducia, in Foro it., II, 1998, cc. 542;

Amministratori di "holding" e "falso in bilancio consolidato": note a margine della sentenza Romiti, in Foro it., II, 1998, cc. 657 e ss.;

Il concorso esterno tra aspetti di costituzionalità e prospettive di riforma legislativa in Dir. pen. e proc., 1998, pp. 755 e ss.;

Il prete e il boss latitante: l'accusa di favoreggiamento val bene una messa?, in Foro it., II, 1998, cc. 280 e ss.;

Profili penali della costituzione e gestione di riserve occulte societarie, in Studium Juris, 1999, pp. 547 e ss.;

Imprenditori e camorra: la Cassazione si sforza di distinguere tra vittime e complici, in Foro it., 1999, II, cc. 631 e ss.;

Ancora in tema di "falso in bilancio consolidato" e riserve occulte societarie, in Foro it., II, 2000, cc. 99 e ss.;

La sentenza Andreotti: profili di interazione tra diritto sostanziale e accertamento probatorio, in Critica del dir., 2000, pp. 487 e ss.;

I proventi illeciti e il loro contrasto in Italia, in AA.VV., Il crimine organizzato come fenomeno transnazionale, a cura di V.Militello-L.Paoli-J. Arnold, Milano-Freiburg, 2000, pp. 303 e ss.;

Dalla vecchia alle nuove confische penali: recenti tendenze di un istituto tornato alla ribalta, in Studium juris, 2001, pp. 977 e ss.;

Presupposti teorici e politico-criminali di una proposta di modello europeo di confisca "allargata" nell'ambito della criminalità organizzata(insieme a G. Fiandaca), in AA.VV., Towards a european Criminal Law against Organised Crime, a cura di V. Militello e B. Huber, Milano-Freiburg, 2001, pp. 221 e ss.;

La punibilità della contiguità alla mafia tra tradizione (molta) e innovazione (poca), in Cass. Pen., 2002, pp. 1854 e ss.;

Contiguità alla mafia e responsabilità penale, Torino, 2003;

La tutela penale della religione nell'età post-secolare e il ruolo della Corte Costituzionale, in Riv. It. Dir. Proc. Pen., 2005, pp. 1391 e ss.;

I reati associativi tra dottrina e diritto vivente, in AA.VV, I reati associativi tra paradigmi probatori e diritto sostanziale, a cura di L. Picotti - G. Fornasari - A. Melchionda - F. Viganò, Padova, 2005, pp. 135 e ss;

Il patto di scambio politico-mafioso al vaglio delle sezioni unite (insieme a G. Fiandaca) in Foro It., 2006, II, cc. 90 e ss.;

Il legislatore azzeccagarbugli: le "modifiche in materia di reati di opinione" introdotte dalla l. 24 febbraio 2006 n. 85, in Foro It., 2006, V, cc. 217 e ss.;

Nuovi scenari nel rapporto tra mafia e politica ? (insieme a G. Fiandaca) in Quest. Giust., 2006, pp. 395 e ss.;

Aspetti penalistici del discorso pubblico, Torino, 2008;

I reati di istigazione, in Trattato di diritto penale, a cura di Cadoppi-Canestrari-Manna-Papa, vol. III, Torino, 2008;

Il reato di propaganda razzista tra dignità umana e libertà di espressione, in Ius17@unibo.it, n. 1, 2009, pp. 191-213;

(cur. insieme a G. Fiandaca) AA.VV., Punire Mediare Riconciliare. Dalla giustizia penale internazione alla elaborazione dei conflitti individuali, Torino, 2009;

(cur. insieme a G. Fiandaca) AA.VV., Scenari di mafia. Orizzonte criminologico e innovazioni normative, Torino, 2010;

Sui modelli di incriminazione della contiguità alle organizzazioni criminali nel panorama europeo: appunti per un'auspicabile (ma improbabile?) riforma "possibile", in (a cura di C. Visconti - G. Fiandaca), Scenari di mafia. Orizzonte criminologico e innovazioni normative, Torino, 2010.