ISSN 2039-1676

logo università degli studi di Milano

Home > Aree > Bioetica e biodiritto

bioetica e biodiritto


Il termine “biodiritto” è ormai entrato nell’uso scientifico corrente a indicare l’insieme dei problemi posti dalla relazione tra diritto, bioetica e scienze della vita, con particolare riferimento ai dilemmi, di natura etica prima ancora che giuridica, sollevati dalla medicina nelle sue varie branche: dai profili generali della relazione medico-paziente, al trattamento del malato psichiatrico, ai temi della fecondazione assistita e della tutela dell’embrione, alla maternità surrogata, e ancora alle decisioni di fine vita – tutti i temi, insomma, che nella tradizione scientifica anglosassone vengono trattati nell’ambito del cosiddetto medical law. Moltissimi di questi temi hanno immediati risvolti di carattere penalistico, dal momento che pongono in causa la possibile responsabilità del personale sanitario, o comunque sono oggetto di regolamentazioni legislative che utilizzano largamente lo strumento del diritto penale.